Yi Jin Jing Xi Sui Jing

“Purificare Muscoli e Tendini e Rigenerare i Midolli”

Tecniche originariamente create per equilibrare il lungo lavoro di  meditazione dei monaci: Bodhidarma, stabilitosi nel 520 d.C. nel Monastero della Piccola Foresta (“Shaolin shi”), portò il Buddismo in Cina e coltivò a lungo le pratiche di meditazione seduta (Dhyana in sanscrito, Chan in cinese, Zen in giapponese)…

Si dice che dopo una meditazione di anni, fosse paralizzato e non riuscisse più a camminare e che lo abbia fatto grazie a queste tecniche, che ha poi trasmesso ai monaci.

 

Maestro Yuen Yik Kai

Maestro Yuen Yik Kai

Si parla perciò di Qi Gong Buddista, che è maggiormente legato alle arti marziali e di discendenza Shaolin: la forma descritta di seguito riguarda la versione del Nan Shaolin della Scuola Hung Gar, trasmessaci dal M.° Georges Charles che l’ha appresa a sua volta dal M.° Yuen Yik Kai.